LA RELAZIONE EFFICACE PER MIGLIORARE IL BENESSERE DEGLI OPERATORI E DEGLI UTENTI

Sono ormai sempre più numerosi gli articoli in letteratura che sostengono come le Soft Skills abbiano un impatto positivo sulla salute degli infermieri e sulle cure erogate e di come integrare l’apprendimento delle competenze trasversali a livello formativo. Sebbene non siano ancora stati affinati strumenti per la valutazione di queste competenze per gli infermieri e in generale in chi si occupa di cura, sono comunque sempre più numerosi i tentativi di definire possibili scale per la valutazione di competenza emotiva, relazione interpersonale, self-compassion, qualità di vita lavorativa. Questo testimonia l’importanza sempre maggiore riconosciuta al possesso da parte degli operatori delle Soft Skills. Esse hanno, infatti, un effetto positivo sul benessere di infermieri e dei pazienti, per questo è importante integrarle nella formazione infermieristica per promuovere il benessere negli ambienti di lavoro con una conseguente ricaduta positiva nelle prestazioni erogate alla popolazione.

Crediti
8
Discipline
Tutte
Data
20 giugno 2020
Numero accreditamento
3174-287848
Luogo

Sala "Rita Levi Montalcini"

Azienda Ospedaliera di Perugia,

Piazzale G. Menghini n° 8/9 – Perugia

Allegato
locandina_PG_200320_rev.pdf
Partecipanti ammessi
70
Posti disponibili
34
Costo iscrizione
  • Iscritti al Sindacato Nursind (a titolo cauzionale restituiti in sede di convegno 10,00€): gratuito
    (cauzione restituita in sede di corso: € 10,00)
  • Non Iscritti al Sindacato Nursind: € 31,00